Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Adattamento per audiobook approvato dall'autore.

Si dice che il tempo guarisca ogni ferita. Ma, per Amir, il passato è una bestia dai lunghi artigli, pronta a inseguirlo e a riacciuffarlo quando meno se lo aspetta. Sono trascorsi molti anni dal giorno in cui la vita del suo amico Hassan - il ragazzo dal viso di bambola, il cacciatore di aquiloni - è cambiata per sempre in un vicolo di Kabul. Quel giorno, Amir ha commesso una colpa terribile.

Così, quando una telefonata inattesa lo raggiunge nella sua casa di San Francisco, capisce di non avere scelta: deve partire, tornare a casa, per trovare il figlio di Hassan e saldare i conti con i propri errori mai espiati. Ma ad attenderlo, a Kabul, non ci sono solo i fantasmi della sua coscienza. C'è un mondo violento, assurdo e sinistro, dove le donne sono invisibili, la bellezza è fuorilegge e gli aquiloni non volano più.

Trent'anni di storia afgana - dalla fine della monarchia all'invasione russa, dal regime dei Talebani fino ai giorni nostri - rivivono in questo romanzo emozionante e pieno d'atmosfera, diventato uno straordinario successo internazionale.
©2010 Piemme (P)2017 Piemme

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    245
  • 4 stelle
    40
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    187
  • 4 stelle
    57
  • 3 stelle
    20
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    2

Storia

  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    226
  • 4 stelle
    34
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Andrea Ganzaroli
  • 01 08 2018

emozioni indelebili

un pugno allo stomaco che riempie il cuore. amicizia , ingiustizia, pena, gioia .le emozioni corrono tra le parole del libro e restano impresse indelebili.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Giovanna Di Cave
  • 30 07 2018

,Consigliato a tutti

E' uno dei libri piu' belli che abbia ascoltato, molto emozionante e l'ho terminato in un giorno

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 21 09 2018

bellissimo

mi sono sentita nella storia fino alla fine....con una morsa allo stomaco tra emozione e commozzione... d'ascoltare assolutamente.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Barbara D.
  • 21 09 2018

il cacciatore di aquiloni

Un libro che avevo già letto molti anni fa, ma sempre bello, triste per le realtà che racconta e commovente. Purtroppo il narratore Fabrizio Parenti non mi ha aiutata molto ad apprezzarne le scene, perché a mio avviso, pur essendo un ottimo interprete nelle parti dialogate, fa molta fatica a prendere i giusti respiri e a dare le intonazioni giuste per le parti descrittive. A volte sembra che stia scappando da qualcuno, anche se il testo non ha un tale significato. Comunque è un libro da leggere almeno per conoscere un po' di storia contemporanea di un popolo che non è poi così lontano da noi.

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 16 09 2018

struggente bellezza

La debolezza dell'animo e la crudeltà degli uomini in un racconto triste e infinitamente bello

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Stefano
  • 14 09 2018

Veramente un bel libro, scorre bene

Veramente un bel libro, scorre bene ed entra dentro facendo provare sia la rabbia che la gioa

  • Totali
    3 out of 5 stars
  • Interpretazione
    1 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Janis Ruggeri
  • 10 09 2018

Bella storia, scarsissimo narratore

Racconto molto bello, peccato per il narratore che spesso sembra non capire lui stesso le frasi che legge

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Mario Aprea
  • 04 09 2018

Una dolorosa emozione

Libro di una bellezza rara, scritto in maniera diretta ed efficace che introduce e racconta fatti storici di una gravità incredibile.
La storia regala emozioni dall’inizio alla fine è non c’è mai un calo di intensità o un momento noioso. Peccato che la lettura in molti tratti è accelerata e non permette bene di gustare a pieno il racconto che meriterebbe un tempo più dilatato.

  • Totali
    4 out of 5 stars
  • Interpretazione
    3 out of 5 stars
  • Storia
    4 out of 5 stars
  • alice
  • 30 08 2018

emozionante

all'inizio lo ammetto, un po' complicato perchè non riuscivo ad associare i nomi arabi complicati al personaggio. per quanto riguarda l'interpretazione, devo ammettere che non mi è piaciuta molto, prima di questo avevo letto un libro di Oriana Fallaci raccontato dalla stessa e ammetto che l'intonazione totalmente diversa me lo ha fatto apprezzare di meno. in compenso una storia interessante, che aiuta ad affrontare e a comprendere un tema più che mai attuale e complicato, pieno di risvolti temporali e violenti. lo consiglio, emozionante e travolgente, soprattutto in alcuni tratti

  • Totali
    5 out of 5 stars
  • Interpretazione
    4 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • leila
  • 27 08 2018

Una bella storia

Avevo letto questo libro quando è uscito e mi era piaciuto moltissimo. In questa rilettura, a tanti anni di distanza, ho ritrovato lo stesso fascino. Una sorta di tragedia greca dominata dal senso della colpa fino alla riparazione e finale. I personaggi sono perfettamente delineati e il contesto storico sociale è molto ben descritto. Lo consiglio vivamente. L'interpretazione non mi ha convinta del tutto