Il Segreto della Magia Mentale

Letto da: Stefano Trillini
Durata: 6 ore e 51 min
5 out of 5 stars (1 recensione)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

"Esiste un principio universale di vita che impregna di sé ogni realtà esistente; esso è presente in ogni porzione di spazio, fino in quella più infima, ed è immanente ad ogni cosa; infinite sono le forme del suo manifestarsi in vita, energia, forza. La sua intima, essenziale natura è la "mente", potere incomparabile, dono divino di cui ogni essere può fare uso a suo piacimento, in corrispondenza di un atto volitivo che ne costituisca il fondamento; al di là del pregiudizio, è sufficiente compiere lo sforzo necessario a metterlo in atto: dopo di ciò, nulla potrà arrestarla".

Questo è il credo di Atkinson, compendiato in poche righe. Semplice ed immediato, coerente e concreto. Non c'è posto per il compromesso nella sua fede. La mente o il nulla; lo spirito o il non-essere. Il binomio si presenta in tutta la sua gravità, come nodo che l'uomo si trova a dover risolvere, giunto ad una fase critica del suo sviluppo evolutivo.

Non c'è tempo per le mediazioni, ci fa comprendere l'Autore: prendere o lasciare. Il potere della mente, la dedizione ad una più alta spiritualità universale, la luce del trascendentale, o la negatività della materia (che è anch'essa mente, in ultima analisi) ma che si presenta come demolitrice della verità più alta dell'uomo, almeno fino a quando non la si sia compresa nella sua essenza. Concretizzando, il discorso di Atkinson volge a questo duplice insegnamento.

Da una parte una vita attiva, vigorosa, consapevolmente piena di realizzazioni cercate e volute attraverso una attività instancabile che fa capo ad una personalità fermamente decisa a svelare al mondo se stessa come individualità conclusa.

Dall'altra l'esistenza incognita del debole, mai corretto dallo stimolo al miglioramento, privo di carattere e di decisione; in altri termini, di colui che, lungi dall'opporre resistenza alla suggestione imperiosa del più forte, sembra quasi lieto di potersi mostrare servile ed ossequioso.

L'invito di Atkinson, dunque, è volto ad una scelta consapevole fra queste due alternative che, come ci è dato notare, non sono altro, in fondo, che due oggettive manifestazioni del modo di presentarsi dell'assoluto: luce e tenebre. In sette lezioni troviamo compendiati i fondamenti della Magia ed i principi essenziali su cui basare una seria pratica occultistica.

È altresì vero che l'Autore non pretende di avere esaurito l'argomento con questa pubblicazione; tuttavia, resta il fatto che essa è senz'altro una tappa d'obbligo per ogni studioso di dottrine legate ai problemi dello spirito.

Qual è, in breve, il segreto della Magia mentale? L'argomentazione di Atkinson si svolge lucida e coerente attraverso l'analisi dei concetti basilari. Il presupposto teorico del Maestro si sviluppa lungo due filoni concettuali complementari.

©2020 David De Angelis (P)2020 David De Angelis

Cosa pensano gli ascoltatori di Il Segreto della Magia Mentale

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    1
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Non ci sono recensioni disponibili