Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Papa Francesco è entrato nel linguaggio pubblico contemporaneo con una forza e un'energia che colpisce non solo i cattolici, ma anche i laici. Alcune parole, con lui, hanno cambiato di senso.

Se c'è una parola che sembrerebbe estranea all'universo della Santa Sede, questa è "supereroe". Ecco, fa eccezione il papato di Bergoglio, dove questa parola ha assunto rilevanza in più di un'occasione. In un senso pop, ma anche in uno più spirituale, per definire e precisare, ancora una volta, il senso della Chiesa.


>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Stampa.

©2018 GEDI News Network S.p.a. (P)2018 GEDI News Network S.p.a.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Generale

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Lettura

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Danila
  • 08/04/2018

Ascolto impegnativo, ma vale la pena!

Questi non sono podcast da ascoltare distrattamente, perché l'autore affronta con parole semplici questioni molto complesse, ma vale la pena spendere questa fatica, perché Tornielli è veramente aggiornato è presente agli interventi di Papa Francesco in questi giorni, e propone un'occasione eccezionale per tenersi informati.
In più, in queste settimane di corbellerie di Aldo Maria Valli, promosse in pubblicità da Augias... Tornielli, grazie di esistere!!!