Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

In uno dei tre imperi, forse il meno potente ma non il meno sognatore, la popolazione vive nel dubbio che vi sia un futuro per sé stessa.

Sottomessa dai due imperi confinanti, non conosce libertà dal tempo di Cosimo, l'imperatore di Magnus che insieme a coloro che ora governano gli imperi confinanti Scutum e Chalybs ha sconfitto un nemico potente come i Glob, individui in grado di controllare il volere delle acque.

Per mano dei Glob, enormi territori furono inondati da mari e fiumi, le cui acque uccisero un immenso numero di persone. Gli imperi esistono dal giorno della sconfitta dei Glob. E alla morte di Cosimo, i Laudis, governanti di Chalybs, e i Seth, governanti di Scutum, hanno cominciato a fare pretese a Magnus, tassandolo e richiedendo parte della produzione imperiale magnusita, quasi ritenessero Magnus un luogo di barbari da sottomettere per evitarne un giorno la nascita in loro di brama di conquista e gloria.
©2017 Christian Beffa (P)2017 Christian Beffa

Cosa pensano gli ascoltatori di I sogni di Magnus

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 3 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 2.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Storia
  • 3.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    4
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    2
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Non ci sono recensioni disponibili