Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sono passati nove anni da quando Paul Muad'Dib è scomparso nel deserto affidando la reggenza dell'Impero e la cura dei figli alla sorella Alia. La trasformazione ecologica di Arrakis prosegue con regolarità mentre il pianeta vive un periodo di grandi cambiamenti sociali ed economici e la religione sorta attorno alla carismatica figura di Paul Muad'Dib, trasformata da Alia in una soffocante burocrazia che minaccia di ridurre in schiavitù la galassia, richiama notevoli folle di pellegrini provenienti da migliaia di mondi.
Alia, intanto, si appresta a distruggere l'opera del fratello, servendosi delle trame della vecchia aristocrazia e del Bene Gesserit, che opera attraverso Lady Jessica per completare l'antico programma genetico prodotto da Paul. Spetterà a Ghanima e Leto, figli di Paul e detentori dell'immenso e terrificante potere della memoria genetica dell'umanità, mettere a posto le cose una volta per sempre.
Tra intrighi, giochi di potere, tradimenti e colpi di scena, il terzo capitolo di "Il Ciclo di Dune" racconta un'altra suggestiva e avventurosa storia sul pianeta Arrakis.
©2015 Sergio Fanucci Communications Srl. Tradotto da Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli (P)2018 Audible Studios
Mostra di più Mostra meno

Recensioni degli ascoltatori

Più utile
3 out of 5 stars
Di Cliente Amazon il 17 01 2019

Ho fatto fatica a finirlo

Sicuramente da leggere perché terzo libro della trilogia originale di Dune però l'ho trovato il più noioso: troppa filosofia e troppe descrizioni. Intendiamoci, non è malaccio ma lontano dal primo romanzo, in assoluto il migliore di tutta la saga di Dune. Bravo come sempre il narratore.

Leggi di più Nascondi

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

4 out of 5 stars
Di SnaggleTooth1983 il 31 05 2019

Molto bello ma...

Nella prima metà, rispetto ai predecessori, un po' lento e macchinoso. Ma, dalla metà in avanti diventa ancora più "epico".

Leggi di più Nascondi
Tutte le recensioni