• How One Man’s Pause Became a Haunting Symbol of Aleppo’s Destruction

  • Di: Avi Selk
  • Letto da: Sam Scholl
  • Durata: 5 min
  • Data di pubblicazione: 16 03 2017
  • Lingua: Inglese
  • Editore: The Washington Post
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

It was a picture perfectly framed by a war: a 70-year-old man in socks and sandals, smoking a pipe beside an old record player, in the gray-dusted ruins of his bedroom in Aleppo.

"How One Man’s Pause Became a Haunting Symbol of Aleppo’s Destruction" is from the March 14, 2017 World section of The Washington Post. It was written by Avi Selk and narrated by Sam Scholl.

©2017 The Washington Post (P)2017 Audible, Inc.

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili