Giornalista ci sarai (NarraVita 38)

Letto da: Nadia Ferrigo
Durata: 20 min
4,0 out of 5 stars (6 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Sono più interessanti le storie belle o le storie tristi, quelle nere o quelle rosa? Le storie sono storie, e raccontano la vita.    

Gli insulti ai giornalisti hanno una storia antica quanto la professione. In questa puntata Nadia Ferrigo parte da un articolo di Igor Man di dieci anni fa, per ricordare l'importanza della mediazione nel mondo della comunicazione.  

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Stampa.

©2018 GEDI News Network S.p.a. (P)2018 GEDI News Network S.p.a.

Cosa pensano gli ascoltatori di Giornalista ci sarai (NarraVita 38)

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    3
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    1 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    2 out of 5 stars
  • Cliente Kindle
  • 24/09/2020

non pago per ascoltare faziosità politiche

non capisco perché devo pagare per ascoltare le opinioni puramente politiche di una parte della fazione che inveisce sull'altra. Questo lo si fa sui social o in podcast privati, mentre qui c'è gente che paga per avere contenuti di qualità e che siano scevri da politica e interessi generali. Pessimo contenuto

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Elisabetta Passagrilli
  • 18/07/2019

Analisi interessante

Interessante e precisa analisi dei costumi degli italiani. Anche la lettura è molto piacevole. Bravi