Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Anna Bellini, commissario di polizia milanese, è sempre più coinvolta dal caso spionistico legato alla morte dell'usuraio Antonio Roveda. Ora deve fingere di essere solo interessata ai soldi e di volere quindi vendere l'archivio di Roveda.

Insieme al suo capo, Nicola Maceratini, preparano l'incontro che Anna dovrà avere con Besic, imprenditore legato all'Isis. Anna va al ristorante di Besic. L'uomo d'affari è fascinoso e seduttivo, ma anche duro e spietato.

Besic vuole comprare l'archivio per conto terzi. I suoi finanziatori sarebbero interessati soprattutto ai file che riguardano le spie dormienti: ex agenti dei tempi della guerra fredda rimasti in sonno per anni. Anna alza il prezzo ma Besic non sa se può accettare la cifra chiesta da Anna. Besic però ha una richiesta: per essere sicuro della fedeltà di Anna, vuole Laura e Zeller - hanno cercato di fregarlo, devono morire.

Anna viene contattata da Imad, braccio destro di Besic. Imad sta facendo il doppio gioco e vuole aiutare Anna a mettere Besic nel sacco. Anna si mette d'accordo con Zeller e Laura e finge di consegnarli a Imad di fronte a Besic.

Ma la situazione si ribalta di nuovo. A quanto pare, Imad non ha agito da solo. C'è qualcuno dietro le sue azioni, qualcuno che Anna conosce bene.
©2016 Fonderia Mercury Srl (P)2016 Fonderia Mercury Srl

Altri titoli dello stesso

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili