Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Alice Allevi è una giovane specializzanda in medicina legale. Ha ancora tanto da imparare e sa di essere un po' distratta. Ma di una cosa è sicura: ama il suo lavoro. E anche se i suoi superiori non la ritengono tagliata per quel mestiere, Alice resiste a tutto. Fino all'omicidio.

Per un medico legale, un sopralluogo sulla scena del crimine è lavoro quotidiano. Ma non questa volta. Quando Alice entra in quel lussuoso appartamento romano e vede il cadavere della ragazza disteso ai suoi piedi, capisce che quello non sarà un caso come gli altri. Perché stavolta conosce la vittima.
©2011 Longanesi (P)2017 Adriano Salani Editore

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,0 di 5
  • 5 stelle
    31
  • 4 stelle
    19
  • 3 stelle
    12
  • 2 stelle
    4
  • 1 stella
    3

Interpretazione

  • 4,4 di 5
  • 5 stelle
    43
  • 4 stelle
    17
  • 3 stelle
    5
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2

Storia

  • 3,8 di 5
  • 5 stelle
    23
  • 4 stelle
    23
  • 3 stelle
    10
  • 2 stelle
    8
  • 1 stella
    4
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • vincenzo
  • 02 01 2018

L'allieva

un bel libro coinvolgente e dal facile ascolto grazie ad una ottima interpretazione... lo consiglio

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Nicoletta
  • 09 01 2018

Aspetto il seguito

Bel libro con una buona trama, a tratti la protagonista forse un po' troppo goffa, ma nel complesso niente male, con davvero una buona interpretazione della lettrice

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cliente Amazon
  • 12 01 2018

interpretazione teatrale

Narratrice eccezionale, Valentina Mari, il romanzo scorre avvincendo senza morbosità. Non avevo mai letto Gazzola, ho apprezzato molto anche la ricercatezza dei brani della "colonna sonora" :)

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • grein 120
  • 12 01 2018

Un giallo in rosa

Molto gradevole la trama del giallo.
Ho trovato troppo "mielosa" la storia sentimentale, da romanzo rosa.
Perfatta e coinvolgente la lettura.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • elisabetta z.
  • 10 01 2018

Grande

Narratrice ottima, storia fresca ed avvincente. Da consigliare assolutamente per gli appassionati del genere giallo

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 04 01 2018

Ottima la narrazione

Valentina Mari interpreta la narrazione di questo libro in modo spettacolare. Il racconto è scorrevole e piacevole.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 04 01 2018

Copycut

Valentina Mari è bravissima nel tentativo di rendere interessante un libro che risulta una specie di copia incolla tra il Diario di Bridget Jones e un episodio della Signora in giallo. Una scrittura ridondante, mai necessaria, sempre compiaciuta. Una protagonista assai poco credibile e per nulla efficace. Una trama prevedibile.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • clarapetra
  • 04 01 2018

Carino

Carino per chi ama il genere. Io ho visto anche la serie tv. Si ascolta bene ed è scorrevole, perfetto se si cerca qualcosa di leggero da ascoltare, ma una volta terminato non ti lascia niente.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cristina Sacchii
  • 31 12 2017

Brillante divertente

Avendo visto il film mi balenavano le immagine degli attori . Bello, brillante, fresco . Cerco subito se c'è una continuazione.

1 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 28 12 2017

interessante ma migliorabile

carino ... leggero ma poco intrigante nella realtà di un giallo. scorrevole e dai personaggi a volta surreali ma simpatici. una Calimero anatomopatologa