Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

La morte improvvisa della madre porta il giovane ventenne Ross ad allontanarsi dai suoi amici e a chiudersi in sé stesso. Daiane, sua sorella, vive lontano. Unico amico fedele è il suo discolo cagnolino Billy che, con la sua vivacità, riesce a distogliere Ross dai tristi pensieri. Proprio Billy porterà Ross a fare una scoperta inquietante: Il giovane Harold!
©2017 Giovanni Rossi (P)2017 Giovanni Rossi

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 2,4 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    3
  • 1 stella
    1

Interpretazione

  • 2,3 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2

Storia

  • 2,5 di 5
  • 5 stelle
    0
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    2
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • martina farro
  • 06 01 2018

insomma...

interpretazione tremenda, sembrava di ascoltare un software che ripete un testo scritto, una voce meccanica. La fine è abbastanza prevedibile, non è male come idea, ma nulla di particolare

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Annamaria
  • 25 12 2017

Mah...

Storia sconclusionata, veloce, senza descrizioni e con giornate che passano in pochi secondi; il capitolo finale è inutile, poteva fermarsi a quello prima, la storia sarebbe stata un pochino meno assurda. L'interpretazione del narratore non mi è piaciuta affatto, ma do la colpa alla storia per niente avvincente e piena di dialoghi.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 01 11 2017

niente più che una favola

carino il significato e lo svolgimento dei fatti, ma dal risultato scontato e narrato asetticamente in modo freddo e lento.