Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Una neonata viene ritrovata in un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina viene uccisa in casa. Dalle strade del quartiere spariscono cani e gatti randagi. Nell'aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra volersi accanire contro i più deboli. A combattere l'indifferenza e il dilagare di crimini odiosi, una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano "i Bastardi di Pizzofalcone".
©2015 Giulio Einaudi Editore (P)2017 Emons Italia srl

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,6 di 5
  • 5 stelle
    41
  • 4 stelle
    16
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4,8 di 5
  • 5 stelle
    47
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,4 di 5
  • 5 stelle
    32
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    6
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Michela
  • 06 11 2017

un posto al sole in salsa noir

Amo De Giovanni e continuerò ad amarlo ma mi sembra che, perlomeno per quanto riguarda la serie dei Bastardi, la deriva sia un po' quella della soap opera. Squadra vincente non si cambia: la struttura è la stessa dei romanzi di Ricciardi, con situazioni lasciate in sospeso e poliziotti affascinanti contesi da due dame. Mi pare però che il prodotto "Bastardi" sia un po' più raffazzonato rispetto al prodotto "Ricciardi". Credo che de Giovanni ami di più la sua prima creatura e gli dedichi quindi maggiori attenzioni e cure.

2 su 2 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Tommaso Ferigo
  • 13 11 2017

STORIE PARALLELE

Un po' "tirata" la storia principale ma piacevoli le descrizioni dei personaggi e della loro psicologia. Molto belle le descrizioni delle ultime pagine.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cliente Amazon
  • 09 02 2018

Meno enfasi, Servillo!

una lettura con meno virtuosismi di quelli che mette Peppe Servillo sarebbe stata più piacevole, e avrebbe reso onore all'autore. La storia è, per me, tra le migliori della serie dei Bastardi di Pizzofalcone

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Milesgloriose
  • 24 01 2018

Divertente, appassionato.

Nessuna fatica a finirlo, la mattina in auto non vedevo l'ora di ascoltare i miei 4 capitoli. Divertente, buona trama di poliziesco, interpretato con maestria da Servillo.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Maurizio Ballatore
  • 14 01 2018

Serie in miglioramento

È una saga molto ben strutturata. Più si va avanti più si apprezzano i protagonisti e l’ambientazione. Il racconto fila bene anche collegato a tutti quelli precedenti. È molto meglio ascoltarli in sequenza per apprezzarli a pieno. Resta comunque un noir come saga.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • sergio
  • 07 01 2018

un giallo leggero ed emozionante

Molto bello, mai noioso, un giallo che intervalla momenti tragici a momenti molto dolci ed anche comici. Beppe Servillo magistrale.

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Cristina Pierini
  • 05 12 2017

Bel libro e letto benissimo

Bellissimo! Mi piace leggere De Giovanni. ma ascoltato così....è una meraviglia! Bravissimo interprete e mi è dispiaciuto finirlo. Ne vorrei altri!

  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Utente anonimo
  • 09 10 2017

Great

I really enjoyed this book. I really like how it was narrated as well. I highly recommend this book.

0 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione