Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Quando si getta uno sguardo sulle cause che innescarono lo scoppio della Rivoluzione Francese, fenomeno multiforme e complesso, occorre tener presenti le condizioni sociali e culturali della Francia durante tutto il XVIII secolo: dalla profonda ed iniqua stratificazione della popolazione (monarchia, nobiltà, clero, borghesia, contadini) all'incessante progresso dei commerci e dei trasporti, dalla diffusione delle idee dell'Illuminismo alle fantasmagoriche, e costosissime, "liturgie" dei monarchi (i vari Luigi succedutisi durante il secolo).

Se ci si pone infatti la domanda: "perchè la rivoluzione avvenne proprio in Francia e proprio in quel momento?", le risposte non possono essere che divergenti e contrastanti. In realtà l'Ancien Régime non aveva più alcuna ragione d'essere e la sua fine, morale prima che politica, religiosa prima che economica, non aveva bisogno d'altro che di essere sanzionata dalla ragione indiscutibile del tempo nuovo.

Questo volume è realizzato a cura di Maurizio Falghera, con riferimento alle opere degli storici Alessandro Barbero, Nancy Mitford, Cesare Bermani,Gaetano Salvemini, Georges Lefebvre.
©2017 il Narratore S.r.l. (P)2017 il Narratore S.r.l.

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    1
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Non ci sono recensioni disponibili