Ascolta ora gratuitamente con il tuo abbonamento Audible

9,99 € /mese

Dopo 30 giorni, 9,99 €/mese. Cancella quando vuoi.
Ascolta senza limiti migliaia di audiolibri, podcast e serie originali
Disponibile su ogni dispositivo, anche senza connessione
9,99 € al mese, cancelli quando vuoi

Sintesi dell'editore

"Ci fu un periodo che io, mia moglie e quasi tutti i nostri amici, avendo passato i trent'anni, coltivammo l'idea di avere un figlio. Avere un figlio, per la verità, solitamente non è un'idea: piuttosto una cosa che accade. Solo che a noi non accadeva mai. Non escluderei che tra le diverse cause di questo impaccio a procreare ci fossero le interminabili discussioni sulle tecniche di parto indolore, la psicologia della puerpera, il condizionamento culturale della prima infanzia e altre importanti questioni di carattere sociale e ginecologico, la cui disamina si protraeva spesso oltre le due di notte, quando la pur modesta energia necessaria all'amplesso svaporava nel sonno".

Michele Serra, prima di diventare padre di uno "sdraiato", racconta una generazione di quasi genitori, ma non proprio. Tratto da "Il nuovo che avanza", pubblicato da Feltrinelli.

>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2014 Giangiacomo Feltrinelli Editore S.r.l. (P)2016 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Figli

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    25
  • 4 stelle
    21
  • 3 stelle
    16
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    36
  • 4 stelle
    15
  • 3 stelle
    8
  • 2 stelle
    1
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    18
  • 4 stelle
    18
  • 3 stelle
    18
  • 2 stelle
    6
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Lettura
    4 out of 5 stars
  • Storia
    3 out of 5 stars
  • Stella
  • 30/12/2018

Simpatico

Simpatico breve racconto che con ironia tratta molti temi seppur attraverso battute sagaci come quelle sul "razzismo nella scelta dei figli adottivi "

2 persone l'hanno trovata utile