Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Investire in arte può rivelarsi una scelta molto azzeccata per mettere a frutto una parte dei propri risparmi. Calcolando infatti che il rendimento medio annuo stimato è del 14-17 per cento e che in rari casi può arrivare fino al 50 per cento, capiamo bene come mai diversi investitori negli ultimi anni hanno deciso di dedicarsi all'acquisto di opere d'arte.

L'arte contemporanea, e non solo, in alcuni casi raggiunge delle cifre veramente sbalorditive, nonostante negli ultimi anni il mercato si sia attestato su cifre stabili, arrestando la sua crescita vertiginosa. Ovviamente non è sempre oro quello che luccica e quando ci si avvia a fare investimenti nel campo dell'arte bisogna fare molta attenzione in quanto è facile incappare in acquisti sbagliati e ritrovarsi dopo qualche anno con qualcosa che praticamente non ha più alcun valore.

Il mercato dell'arte infatti è un mondo con poche regole certe e verificabili e quando ci si avventura da sprovveduti in esso, allora possono capitare anche grosse bufale. Cercheremo quindi, partendo dalla storia del mercato dell'arte, di tracciare delle linee guida per capire cosa incide sulle valutazioni delle opere e come si può scegliere un artista su cui investire con la giusta cognizione di causa, per vedere poi alcuni esempi eclatanti di vendite all'asta.


>> Questo audiobook in edizione integrale vi è offerto in esclusiva per Audible ed è disponibile solamente in formato audio digitale.
©2017 Area51 Publishing (P)2017 Area51 Publishing

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili