I giovani e il lavoro (Audionews)  Audiolibri

I giovani e il lavoro (Audionews)

Ascolta gratis per i primi 30 giorni

Iscriviti ora
  • Ascolta senza limiti oltre 13.000 audiobook e serie audio
  • Scarica sul tuo smartphone e tablet e ascolta anche offline
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a €9,99 al mese

Sinossi

"L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro"; questo è ciò che troviamo scritto nel primo articolo della nostra bella Costituzione. Secondo questo semplice, ma fondamentale principio quindi il lavoro dovrebbe essere riconosciuto come uno dei valori basilari della vita economica e sociale dell'Italia.

Il lavoro, infatti, viene identificato prima di tutto come un diritto del cittadino, ma anche come un suo dovere, a seconda che esso sia un lavoro dipendente o un'altra attività capace di produrre reddito e conseguenze positive sulla società. Lo stato italiano riveste un ruolo importante nei rapporti lavorativi in quanto ogni tipo di attività svolta dal cittadino, considerata lavoro, è regolata da leggi e tasse ben precise.

Questi elementi insieme creano il muro contro il quale a volte si infrangono sogni e speranze di molti giovani per cui le aspettative sono tante. Cercheremo quindi di capire le cause della disoccupazione giovanile, analizzeremo i nuovi lavori, prenderemo in considerazione le possibili strade per una generazione che costituisce il futuro del nostro paese.

©2017 Area51 Publishing (P)2017 Area51 Publishing

Info Titolo