Vantaggi dell'abbonamento

Sintesi dell'editore

È una raccolta di poesie brevi, 'chunks' vuol dire proprio frammenti. Le tematiche principali sono l'amore, la libertà, l'amore per il figlio lontano. La natura è un riferimento costante, osservata durante le passeggiate in bici nel territorio Siciliano e luogo d'origine, appare come valore insostituibile nella vita dell'autrice.

©2020 Janette Lart (P)2020 Janette Lart

Altri titoli dello stesso

Cosa pensano gli ascoltatori di Chunks of Poems

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Lettura
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1
Storia
  • 4 out of 5 stars
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    1

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 12/07/2020

Emozioni e sentimenti

L'importanza della libertà, dei valori dell'esistenza che rivelano l'amore per la natura. Pieno di emozioni coinvolgenti.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Janette Lart
  • 11/07/2020

Poesie dei giorni nostri

Ben interpretate queste poesie dal sapore moderno come anche l'uso di parole anglosassoni rivela.Sono versi che parlano di affetti e di sentimenti contrastati. Ne consiglio l'ascolto.

  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Utente anonimo
  • 09/07/2020

Emozionante raccolta di poesie

Ottantotto componimenti che trattano i sentimenti più rilevanti dell’esistenza di ciascuno: l'amore in primis, a non dimenticare la sincerità, la lealtà e l’amicizia. Degne di menzione sono, senza dubbio, le poesie numero 26, 35, 46, 47. E come non apprezzare chi è talmente determinato da affermare che “se potesse cancellare tutto..."lascerebbe ogni cosa così com’è, perché “non ha rimpianti…”! Come non provare stima per chi non teme di confidare di “aver sempre agito secondo il cuore e con l’approvazione della testa…”! Davvero rara e, per questo, encomiabile la condotta di chi esorta a non accontentarsi di vivere ai margini, nascosti…”, perché “si ha paura di non raggiungere un sogno che è troppo grande…”! Del resto, perché accontentarsi quando “il mondo è uno stupore la vita è un’opportunità strepitosa e che, perciònon va sprecata...". Poesie sincere che mi hanno regalato emozioni.