Chiamarsi Mussolini (Parole e Crociate 23)

Letto da: Mattia Feltri
Durata: 21 min
5 out of 5 stars (7 recensioni)
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Ogni lunedì, chiacchiere sull'Occidente: così Mattia Feltri aprirà una finestra sui dibattiti culturali e politici dell'Italia, incurante dei confini geografici e delle maglie strette dell'attualità. Spunti, riflessioni, vecchi libri e nuove fonti per una cavalcata intellettuale che si annuncia appassionante.

Siamo arrivati a Caio, l'ultimo di una famiglia con un cognome tanto altisonante quanto scomodo. Ma come mai in Italia i Mussolini continuano a germogliare e invece in Germania non si hanno notizie dei discendenti di Hitler?

>> Questo podcast vi è offerto grazie alla collaborazione esclusiva tra Audible e La Stampa.

©2019 GEDI News Network S.p.a. (P)2019 GEDI News Network S.p.a.

Cosa pensando gli ascoltatori di Chiamarsi Mussolini (Parole e Crociate 23)

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    6
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    0
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    5
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    5 out of 5 stars
  • Lettura
    5 out of 5 stars
  • Storia
    5 out of 5 stars
  • Cliente Amazon
  • 30/04/2019

da rifletterci sú

accolgo volentieri la riflessione in cui ci porta il ragionamento del sig Feltri . perché in Germania aborrono anche solo il nome di Hitler mentre da noi quello scomodissimo di Mussolini nn fà specie ?