Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

G.U.R.U. (Guida Umoristica alle Relazioni Umane) è il nuovo podcast di Audible per imparare ad avere una vita relazionale più felice e soddisfacente grazie alla psicologia.

Ci immergeremo nella quotidianità di due comici, Leonardo Manera e Velia Lalli, per analizzare da vicino alcune delle difficoltà più comuni nella gestione delle relazioni, nella coppia e con gli amici, con i figli e sul lavoro, fino al rapporto con noi stessi.

A guidare i due protagonisti (e chi ascolta) verso l'auto-miglioramento ci sarà Luca Mazzucchelli, psicologo, psicoterapeuta e youtuber che aiuta ogni giorno migliaia di persone a vivere meglio. Un mix di risate e spunti psicologici, per imparare a migliorare sé stessi divertendosi.

"Bambini e nuove tecnologie" - Gestione del rapporto con i figli
Velia è preoccupata per l'uso smodato che il figlio del compagno fa della tecnologia. Luca le spiegherà come tutelarlo, preservando al contempo gli aspetti costruttivi dei dispositivi tech.

©2019 Audible Originals (P)2019 Audible Studios

Cosa pensano gli ascoltatori di Bambini e nuove tecnologie

Valutazione media degli utenti
Generale
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    26
  • 4 stelle
    9
  • 3 stelle
    4
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Lettura
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    21
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    2
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Storia
  • 4.5 out of 5 stars
  • 5 stelle
    19
  • 4 stelle
    7
  • 3 stelle
    3
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Recensioni - seleziona qui sotto per cambiare la provenienza delle recensioni.

Ordina per:
Filtra per:
  • Generale
    4 out of 5 stars
  • Iris
  • 04/04/2020

interessante

bello,semplice da capire,corto,per tutti.lo consiglio a tutti i genitori di figli fissati con tv e tablet