Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

I gabbiani sorvolano la foce dell'Elba, nel mare del Nord. "Banco di aringhe a sinistra", stride il gabbiano di vedetta e Kengah si tuffa insieme agli altri. Quando riemerge, il resto dello stormo è volato via e il mare è una distesa di petrolio. A stento spicca il volo, raggiunge a fatica la terra ferma, poi stremata precipita su un balcone di Amburgo, dove c'è un gatto nero grande e grosso di nome Zorba, a cui la gabbiana morente affida l'uovo che sta per deporre, non prima di aver ottenuto da lui tre solenni promesse. E se per mantenere le prime due sarà sufficiente l'amore del gatto, per la terza ci vorrà una grande idea e l'aiuto di tutti.

In questo racconto, che ha la grazia di una fiaba e la forza di una parabola, Luis Sepúlveda tocca i temi a lui più cari - l'amore per la natura, la solidarietà, la generosità disinteressata - e riconosce all'uomo un ruolo fondamentale: non solo distruttore e inquinatore, ma anche salvatore, in un messaggio di speranza di altissimo valore poetico.
©1996 Luis Sepúlveda e Adriano Salani Editore s.u.r.l., Milano (P)2009 Adriano Salani Editore s.u.r.l., Milano


Definirlo romanzo non si può, definirlo fiaba non si può, Sepulveda trascende con la più semplice e intensa scrittura la limitazione dei generi, unica direzione il contenuto, unico aiuto la fantasia... Ci è sembrato di immergerci nel piacere lontano di un mondo di fiaba. O forse è solo il brivido negli occhi di qualche pagina di autentica poesia.
-- Rita Guidi, Gazzetta di Parma

Sepúlveda è qui, come nei suoi libri maggiori, sempre preoccupato di dare alla scrittura una funzione educativa e di denuncia, ma lo scopo edificante non disturba il racconto, anzi lo arricchisce, tanto è parte del carattere di questo stile felice, allegro, che sa toccare corde sentimentali senza essere mai scontato.
-- Sandra Petrignani, Panorama

Letteratura per ragazzi? Non solo. Un tocco di ambientalismo, un pizzico di poesia e perfino una manciata di suspense, Sepúlveda costruisce con la consueta maestria letteraria un mondo in cui le promesse si mantengono, anche a costo di sforzi inauditi, dove aiutare chi è in difficoltà è il valore supremo, dove - lezione da non trascurare - riesce a volare 'solo chi osa farlo'.
-- Bruno Arpaia, La Repubblica delle Donne

Le molte riflessioni sugli uomini suscitate in questa storia di animali non sono 'imposte' da un racconto delicato e mai scontato, ma semplicemente fatte affiorare. Una volta tanto gli uomini non sono visti come i cattivi opposti ai 'buoni animali' (...), ma come sono in realtà: alcuni sciocchi, oppure inquinatori o distruttori, altri attenti, disponibili, generosi.
-- Renata Maderna, Famiglia cristiana

Cosa ne pensano gli iscritti

Valutazione media degli utenti

Totali

  • 4,8 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Interpretazione

  • 4,6 di 5
  • 5 stelle
    3
  • 4 stelle
    2
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0

Storia

  • 4,8 di 5
  • 5 stelle
    4
  • 4 stelle
    1
  • 3 stelle
    0
  • 2 stelle
    0
  • 1 stella
    0
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Simona Patrizi
  • 02 11 2017

Una storia tenera e ben interpretata.

Bellissimo. Mi è piaciuta moltissimo l'interpretazione di Jerry Scotti che ha saputo dare voci ed anime diverse a tutti i personaggi. Una storia tenera chec commuove. Consigliatissimo.

1 su 1 utenti hanno ritenuto utile questa recensione