Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Che fiabe leggevano i nostri nonni e bisnonni? Questo vecchio libro di fiabe racconta circa cinquanta fiabe provenienti da tutto il mondo. Certo ci sono fiabe storiche come "La Sirenetta", "Biancaneve", "Alì Babà", "La bella addormentata", "Hansel e Gretel", "Pollicino", "Cenerentola", ma per la maggior parte sono fiabe poco note, che hanno il sapore della terra di provenienza: Russia, Polonia, Svezia, Ungheria, Norvegia, Danimarca, Francia, Inghilterra, Germania, Italia, Romania, India, Giappone, Medio oriente...

Di fatto, oggi sappiamo che le fiabe, nate dalla tradizione popolare, rivestono un ruolo importante nella formazione dei bambini: L'identificazione con l'eroe o l'eroina, costretto da un evento scatenante ad iniziare un'avventura fatta di prove da superare, di aiutatori e di nemici, fino ad arrivare alla meta ambita e alla ricompensa della propria fatica e delle proprie virtù: questo schema, ripetuto continuamente, fino ad entrare sotto la pelle, costruirà una riserva di speranza anche nei momenti più difficili della vita.

Le fiabe popolari, spesso sgangherate e sconclusionate, perché ogni narratore amava aggiungere qualcosa di suo alla storia, conservano tutta la morale utile alla crescita dei piccoli ascoltatori. Il linguaggio un po' antiquato (il libro è stato edito nel 1930) aggiunge fascino, più che toglierlo, e, per questo motivo, non è stato corretto. Magari gli ascoltatori più giovani non capiranno certe parole un po' desuete, ma è una ragione di più per ascoltare la fiaba insieme a qualcuno che li possa aiutare, oppure, meglio, che la ascolti un adulto e poi gliela racconti con parole più moderne, anche perché una fiaba narrata dalla voce di chi ti ama è un tesoro inestimabile.
© Dominio pubblico (P)2016 Silvia Cecchini

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili
Ordina per:
  • Totali
  • Interpretazione
  • Storia
  • Valentina
  • 19 06 2016

Fiabe lucenti

La voce di Silvia Cecchini porta via lontano, si tratta di un bellissimo viaggio. Un sentito grazie va quindi a Silvia. Il linguaggio adoperato per raccontare le fiabe e' per l'appunto - favoloso.