• Grey's pride

  • Perché Grey's Anatomy ci ha cambiato la vita
  • Di: Claudia Riconda
  • Letto da: Giuppy Izzo
  • Durata: 1 ora e 13 min
  • Versione integrale
  • Data di pubblicazione: 19 10 2016
  • Lingua: Italiano
  • Editore: goWare srl
Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
  • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
  • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
  • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
  • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.

Sintesi dell'editore

Possiamo non dirci devoti di "Grey's Anatomy"? No, non possiamo. "Grey's Anatomy" ci ha cambiato la vita: ora sappiamo cosa vuole dire clampare l'aorta e siamo perfettamente in grado di fare una tracheotomia per strada, a un uomo schiacciato da un camion, usando la nostra penna Parker.
La famiglia di "Grey's Anatomy" è ormai la nostra famiglia. Meredith, Cristina, Owen, Derek e tutti gli altri dottori. A loro possiamo perdonare tutto, fughe e tradimenti, diagnosi strampalate e sbagli clamorosi in sala operatoria. Tutto, tranne una cosa: che non esistano nella realtà.
©2015 goWare (P)2016 goWare

Cosa ne pensano gli iscritti

Non ci sono recensioni disponibili