Chiara - Student Merchandising

Student Marketing

Chiara

Inguaribile sognatrice con i piedi per terra: mi piacciono tanto i romanzi onirici quanto i racconti di attualità, la letteratura classica e i muffin al cioccolato. La stagione del mio cuore è l'autunno, che per me fa rima con musica jazz e odore di bosco. Sotto sotto sono una fan degli antieroi come quelli pirandelliani o di Dostoevskij, benché io sia cresciuta a pane e racconti fantastici, aspettando la lettera di Hogwarts, facendomi ammaliare dal Signore degli Anelli e pensando che un giorno, aprendo il mio armadio, sarei finita dentro Narnia. Ora questi sogni di mondi immaginari si sono trasformati nella voglia di scoprire viaggiando zaino in spalla. Sfoglio nella mia mente i ricordi del Nepal e dell'India, rileggo Terzani e mi riconosco nel suo "L'essere lontano mi fa sentire a casa".

    • Il mito della crescita

    • Di: Umberto Galimberti
    • Letto da: Alberto Olivero
    • Durata: 46 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 229
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 198
    • Storia
      4.5 out of 5 stars 199

    In una crisi che non accenna a chiudersi, è forse tempo di iniziare a chiederci cosa voglia dire esattamente la parola "crescita" e se davvero...

    • 5 out of 5 stars
    • interessante

    • Di Daniele il 08 03 2019
    • Di: Umberto Galimberti
    • Letto da: Alberto Olivero
    • Durata: 46 min
    • Data di pubblicazione: 21 10 2016
    • 4.5 out of 5 stars 229 recensioni
    • Avete mai avuto la sensazione che tutto intorno a voi stia girando troppo velocemente senza tuttavia avere una meta? Sentite mai la necessità di rallentare, contemplare e uscire dalla corsa disperata del consumismo? Percepite anche voi il bisogno di recuperare quell’indefinibile qualcosa che nessun avanzamento tecnologico, aumento di salario o riconoscimento sociale può darvi? Se vi siete posti almeno una di queste domande, questo è l'audiolibro che fa per voi. In questo saggio il filosofo Galimberti esprime senza fronzoli il suo pensiero riguardo la crescita infinita verso la quale l’umanità tende senza pensare ai suoi limiti. In tal contesto, l’interpretazione nell’audiolibro dà il giusto ritmo e cadenza alla narrazione galimbertiana. Personalmente ho trovato che le tematiche trattate siano ora più che mai attuali: in un periodo in cui in Europa si sente parlare di crescita zero in molti campi, dall’economia, ai dati demografici fino all’inflazione sta a noi decidere dove vogliamo che il mito della crescita infinita ci porti.
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Le ore

    • Di: Michael Cunningham
    • Letto da: Isabella Ferrari
    • Durata: 7 ore e 8 min
    • Versione integrale
    • Totali
      4.5 out of 5 stars 57
    • Interpretazione
      4 out of 5 stars 52
    • Storia
      4 out of 5 stars 53

    Come tre fili sottili, s'intrecciano in questo romanzo le vite di tre donne lontane nel tempo. La prima è Virginia Woolf, ritratta nei suoi ultimi giorni e, con un salto...

    • 3 out of 5 stars
    • Non mi ha convinto

    • Di Stefano Trenna il 17 06 2018
    • Di: Michael Cunningham
    • Letto da: Isabella Ferrari
    • Durata: 7 ore e 8 min
    • Data di pubblicazione: 02 03 2017
    • 4.5 out of 5 stars 57 recensioni
    • Un audiolibro che fa riflettere, sicuramente non una storia da tè delle cinque, ma un invito all'introspezione. La premessa per comprendere a pieno questa storia secondo me è conoscere innanzitutto la figura di Virginia Woolf e la ''La Signora Dalloway'', senza comprendere il tormento interiore di questa scrittrice, il suo attivismo e il significato tragico del romanzo citato, si potrebbe pensare semplicemente che ''Le Ore'' sia un intreccio di tre storie in diverse epoche. La Woolf è stata sicuramente una figura poliedrica nel corso della sua vita e così lo sono anche i personaggi dei suoi romanzi. Cunningham, cogliendo le varie sfaccettature della personalità della scrittrice, è riuscito a mettere in piedi una storia in cui quest'ultime s'intersecano: Virginia, Laura e Clarissa , rispettivamente la scrittrice, la lettrice e la protagonista del romanzo ''La Signora Dalloway''. Le loro vite vorticano malinconicamente verso un finale che ricorda la tragedia greca in cui ci si aspetta, che quando la situazione arrivi ad un punto di non ritorno, il deus ex-machina scenda per risolverla, solo che qui nessuno scende, morire è la natura, scegliere di morire non implica l'intervento di eroi. Ottima l'interpretazione audio di questo libro, la lettrice è riuscita a dare il giusto tono ai personaggi, al loro tormento e alle loro esitazioni. Ancora un romanzo importante a cui Audible a dato voce!
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.
    • Nel mare ci sono i coccodrilli

    • Di: Fabio Geda
    • Letto da: Paolo Briguglia
    • Durata: 4 ore e 11 min
    • Versione integrale
    • Totali
      5 out of 5 stars 262
    • Interpretazione
      4.5 out of 5 stars 240
    • Storia
      5 out of 5 stars 240

    Nava, a sud di Kabul. Gli uomini di un ricco mercante bussano alla porta...

    • 5 out of 5 stars
    • libro toccante<br />

    • Di Utente anonimo il 01 12 2017
    • Di: Fabio Geda
    • Letto da: Paolo Briguglia
    • Durata: 4 ore e 11 min
    • Data di pubblicazione: 08 12 2010
    • 5 out of 5 stars 262 recensioni
    • Una delle storie più toccanti sul dramma dell'immigrazione clandestina che abbia mai ascoltato. Cosa pensa un bambino quando viene abbandonato da sua madre? E del perché c'è la guerra? Ecco, Eniat ce lo spiega dopo essere sopravvissuto, metaforicamente, ad un mare di coccodrilli. Mi ha colpito la semplicità e l' ingenuità del linguaggio utilizzate da Geda per riportare le parole di Eniatollah, che narra della sua fuga dall'Afghanistan. Semplicemente diamante. Un ascolto adatto a quasi tutte le fasce d'età, che invita coloro che ''sono nati con il passaporto giusto'' a non rimanere indifferenti. Il coinvolgimento del lettore è totale proprio perché il tipo di linguaggio utilizzato è talmente lineare che potrebbe comprenderlo chiunque, poco importa il livello culturale o l'età, potrebbero capire il messaggio perfino coloro che al giorno d'oggi parlano ancora di ''rimandarli indietro''.
    Vantaggi dell'abbonamento Vantaggi dell'abbonamento
    • Accedi ad un universo di contenuti audio, senza limiti d'ascolto.
    • Ascolta dove vuoi, quando vuoi, anche offline.
    • Dopo i primi 30 giorni gratis l’iscrizione si rinnova automaticamente a EUR 9,99 al mese.
    • Cancella la tua iscrizione in ogni momento.